Partecipa alle iniziative delle nostre sedi locali!
Scopri

Consiglio Regionale Fratres Toscana

Via Panciatichi, 36/B - 50127 - Firenze (FI)
Tel. 055/4223746 3703713966 Fax 055/4378463

Lino Guanciale invita alla donazione

L’attore sostiene la campagna di sensibilizzazione sulla donazione di sangue e plasma della Fratres Toscana

19/01/2022

Firenze, 19.01.22. Al via in questi giorni una campagna di comunicazione sulla donazione di sangue e plasma promossa dalla Fratres Toscana.

Depliant, un fumetto, un video didascalico e un cortometraggio che vedono la partecipazione straordinaria dell’attore Lino Guanciale, testimonial d’eccezione per comunicare la cultura del dono.

Materiale pensato e indirizzato soprattutto alle scuole al fine di sensibilizzare i giovani alla cultura del dono di sangue e plasma, dove l’attore abruzzese rivolge un appello alla donazione sottolineandone il ruolo essenziale.

I contenuti del materiale informativo raccontano il viaggio della donazione di sangue e plasma e come questo gesto di grande generosità sia fondamentale per la cura di patologie rare e gravi.

Tra i materiali prodotti, anche un vero e proprio cortometraggio, dal titolo “Se doni sei grande”, che racconta una storia di altruismo e solidarietà, ambientata nel contesto scolastico e legata alla donazione.

La campagna di comunicazione è stata ideata dall’Associazione donatori di sangue Fratres Toscana grazie al prezioso contributo della dottoressa Antonella Bertelli, consulente sanitario Fratres Toscana, in collaborazione con l’azienda farmaceutica accreditata Takeda.

«Con questa campagna vogliamo comunicare anche l’importanza della donazione di plasma, ha detto Claudio Zecchi Presidente Fratres Toscana, proprio perché ancora in pochi sanno che è possibile donarlo. Abbiamo quindi ritenuto di attuare una puntuale informazione, necessaria soprattutto adesso che siamo in emergenza, rivolta prevalentemente alle scuole, dove poter sensibilizzare sul tema della donazione, sulla necessità di sviluppare una coscienza comune sulla cultura del dono e sottolineare quanto siano fondamentali i farmaci salvavita”. Ringraziamo la dott.ssa Antonella Bertelli - continua Zecchi - esperta in trasfusioni e donazioni, l’azienda Takeda, eccellenza nazionale in questo settore e l’attore Lino Guanciale per il prezioso contributo e per averci supportato in questo progetto teso a far conoscere e comprendere la necessità delle donazioni di sangue e di plasma, fonti preziose la cui disponibilità dipende esclusivamente dalle donazioni spontanee dei cittadini».

«E’ utile ed importante donare plasma quanto donare sangue, ha sottolineato Antonella Bertelli consulente sanitario Fratres Toscana, e con questa campagna di comunicazione vogliamo fornire informazioni essenziali sulla possibilità di diventare donatori. Sapere quanto sangue serve quotidianamente al servizio sanitario, il suo utilizzo, e che è indispensabile per gravi patologie e malattie rare. Informare e condividere la cultura del dono come impegno pubblico e sociale è appunto la nostra missione».

«Grazie all’importante aggiudicazione della gara che concorre al programma del Ministero della Salute definito di “Autosufficienza Nazionale del sangue e dei suoi prodotti”, gli stabilimenti produttivi di Takeda, situati a Rieti e a Pisa, giocano un ruolo fondamentale nel trasformare in farmaci salvavita il plasma donato nelle strutture trasfusionali e nelle unità di raccolta delle Regioni Toscana, Marche, Lazio, Campania, Molise e Ispettorato Generale della Sanità Militare, dichiara Massimiliano Barberis, Amministratore Delegato di
 

Takeda Manufacturing Italia. Il plasma è una fonte preziosa - continua Barberis - perché non è prodotto per sintesi chimica, come avviene per altri farmaci, ma la sua disponibilità dipende esclusivamente dalle donazioni spontanee dei cittadini. La cura di diverse gravi malattie dipende dunque in primo luogo dalla generosità dei cittadini a donare plasma e poi dalla capacità dell’industria di trasformare il plasma in farmaco. Occorre quindi sensibilizzare le persone a donare».

La campagna di comunicazione è già attiva sui social con il materiale video e l’hashtag #tuttipossiamodiventareeroi, e nelle scuole grazie alla distribuzione del materiale informativo cartaceo.

Il video messaggio con Lino Guanciale è stato realizzato per Fratres Toscana e Avis Lazio.

 

Qui il video “ Il viaggio della donazione”: https://www.youtube.com/watch?v=fncxk-5AwVw&t=22s

Qui il cortometraggio “Se doni sei grande” con il video messaggio dell’attore Lino Guanciale: https://www.youtube.com/watch?v=I0BCQ8ksfo0

Qui il video messaggio dell’attore Lino Guanciale: https://www.youtube.com/watch?v=I7sSfPkwCqI

 

Credit: foto di Manuel Scrima

 

Firma : Consiglio Regionale Fratres Toscana

Galleria immagini

Scopri tutti gli EVENTI del Consiglio Regionale Fratres Toscana

Leggi le NOTIZIE del Consiglio Regionale Fratres Toscana

  • Tutto l’amore per gli altri in una bustina di zucchero. Per San Valentino cuori rossi e gialli per promuovere la donazione

    14/02/2022

    Regionale Fratres Toscana
    Firenze, 11.02.22. Dopo il successo delle buste di pane, distribuite a livello regionale nell’ordine di 2 milioni, Fratres Toscana invita a donare sangue e plasma con dolcezza. Infatti la nuova campagna promozionale per sensibilizzare alla donazione si fa con le bustine dello zucchero, appositamente brandizzate da Fratres, che invitano gli avventori di bar, ristoranti, pizzerie e circoli a ...

    ...segue

  • Lino Guanciale invita alla donazione

    19/01/2022

    Regionale Fratres Toscana
    Firenze, 19.01.22. Al via in questi giorni una campagna di comunicazione sulla donazione di sangue e plasma promossa dalla Fratres Toscana. Depliant, un fumetto, un video didascalico e un cortometraggio che vedono la partecipazione straordinaria dell’attore Lino Guanciale, testimonial d’eccezione per comunicare la cultura del dono. Materiale pensato e indirizzato soprattutto alle ...

    ...segue

  • Emergenza sangue. Appello della Fratres Toscana

    18/01/2022

    Regionale Fratres Toscana
    Firenze 17.01.22. Carenza di sangue ed emocomponenti dovuta principalmente alla nuova ondata di contagi Covid-19. L’invito è quello di recarsi nei centri trasfusionali preferibilmente attraverso prenotazione, che può essere effettuata direttamente o attraverso il proprio gruppo Fratres di appartenenza.   Il Presidente Fratres Toscana Claudio Zecchi rivolge un appello a ...

    ...segue

  • CHIARIMENTI SU DONAZIONE, VOLONTARIATO E GREEN PASS

    18/10/2021

    Regionale Fratres Toscana
    15 Ottobre 2021 - In parziale riscontro anche ad uno specifico quesito effettuato dalla Consociazione Nazionale Fratres in data 30 Settembre u.s. al Centro Nazionale Sangue e ad uno effettuato dall'AVIS Nazionale al Ministero della Salute, pubblichiamo, negli allegati, le note del CNS e della Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del MINISTERO DELLA ...

    ...segue

  • XVI PELLEGRINAGGIO DEI GRUPPI FRATRES DELLA TOSCANA

    Regionale Fratres Toscana
    Sarà la cittadina di San Miniato (PI) ad ospitare il XVI Pellegrinaggio dei Gruppi Fratres della Toscana organizzato dal Consiglio Regionale. L'evento si terrà nella chiesa di San Francesco sabato 2 Ottobre p.v.  con il seguente programma: Ore 08:45 Ritrovo dei partecipanti in piazza Dante a San Miniato (PI). Parcheggio disponibile presso Fonte delle Fate (via Fonti ...

    ...segue

Consiglio Direttivo Consiglio Regionale Fratres Toscana

Presidente CLAUDIO ZECCHI