DECRETO 28 giugno 2016 Misure per lo sviluppo della produzione e dell'utilizzazione dei prodotti derivati dal sangue o dal plasma umani provenienti da donazioni volontarie e non remunerate. (16A05340) (GU n.172 del 25-7-2016)

02/08/2016

Il decreto 28 giugno 2016 (vedi allegato) pubblicato in gazzetta ufficiale n° 172 del 25-07-16 "Misure per lo sviluppo  della  produzione  e  dell'utilizzazione  dei prodotti derivati dal sangue o dal plasma umani provenienti da donazioni volontarie e non remunerate " (vedi allegato) riguarda l'apposizione di un pittogramma  (senza versamento di alcuna tariffa) sul confezionamento esterno dei medicinali emoderivati, prodotti dal sangue o dal plasma umani raccolti sul territorio nazionale (e ivi destinati), provenienti  da donazioni volontarie e non remunerate.

Tale pittogramma può costituire uno strumento per diffondere tra la popolazione italiana i valori su cui si fonda il sistema trasfusionale italiano e la cultura del dono, concorrendo positivamente al perseguimento dell'interesse nazionale del raggiungimento dell'autosufficienza di sangue e dei suoi prodotti e allo stesso tempo promuovendo lo sviluppo della produzione e utilizzazione dei prodotti derivati dal sangue o dal plasma umani provenienti dalle donazioni. 

L’obiettivo da perseguire è importante dato che in cambio della cessione del plasma alle industrie, queste restituiscono prodotti plasmaderivati utili a tutta la comunità (albumina, immunoglobuline e fattori della coagulazione).

Il pittogramma e' di forma circolare  ed  e'  costituito  da  una goccia e da un cuore parzialmente sovrapposto, racchiusi entrambi in un cerchio. La goccia rappresenta il sangue (plasma) mentre il cuore simboleggia la solidarieta', segno del gesto  volontario  e gratuito dei donatori. 

Nella fattispecie, il Ministero della Salute lascia libera scelta ai titolari  delle autorizzazioni di immissione in commercio (A.I.C.), di prodotti derivati dal sangue o da plasma umano raccolti sul territorio nazionale (e ivi utilizzati), di apporre o meno il predetto pittogramma sul confezionamento esterno dei medicinali emoderivati prodotti.

Il Consulente Sanitario Nazionale Fratres

Dr. Michele Santodirocco

fonte : Centro Nazionale Sangue

Galleria immagini