Partecipa alle iniziative delle nostre sedi locali!
Scopri

Consiglio Regionale Fratres Toscana

Via Panciatichi, 36/B - 50127 - Firenze (FI)
Tel. 055/4223746 Fax 055/4378463

La testimonianza di Carlo Mencarelli: "La mia ultima donazione? Durante la Giornata mondiale del donatore"

19/06/2020

"Qualche giorno fa, durante la Giornata mondiale del donatore, ho compiuto la mia ultima donazione. La 286esima. Ho insistito con il mio medico per donare il 14 giugno e concludere in bellezza il percorso iniziato circa cinquant’anni fa." 

A scrivere queste parole il donatore Fratres Carlo Mencarelli, nella sua preziosa testimonianza pubblicata su DonatoriH24.

"A quel tempo erano gli anni ’70 e facevo il militare nei vigili del fuoco. Ero iscritto alle Scuole centrali antincendi di Roma e noi giovani leve siamo state lì introdotte per la prima volta alla cultura del dono.

Finita la scuola ho iniziato a lavorare al Comando provinciale dei vigili del fuoco. Lì un collega ci ha spiegato che aveva la figlia malata e che necessitava trasfusioni di sangue per salvarla.

All’epoca non era come oggi. Non era facile trovare i donatori di sangue, e se si ammalava qualcuno si chiedeva tra i colleghi al lavoro se ci fosse un volontario disponibile ad aiutare. Ricordo ancora che dopo la donazione mi hanno dato due giorni di licenza e sono potuto tornare a casa dalla mia famiglia.

La bambina malata, che all’epoca aveva circa sette anni, si è salvata anche grazie al nostro aiuto e sono rimasto molto colpito dalla vicenda, tanto che, quando sono stato trasferito ad Arezzo ho chiesto al mio medico di famiglia se anche lì fosse possibile donare.

Del resto il mio sangue era adatto per le trasfusioni, ed ero contento di fare volontariato per aiutare il prossimo, quindi ho continuato.

Ad Arezzo c’era un ospedale da dove mi chiamavano spesso. Anche lì erano ricoverati i bambini, quindi ho continuato a donare sangue per offrire le terapie salvavita ai più piccoli.

Mentre io donavo potevo intravedere i giovani pazienti dall’altra parte della stanza perché, come usava a quel tempo, donatori e riceventi eravamo divisi soltanto da un separé.

Per anni ho continuato ad essere molto attivo nell’associazionismo della donazione, ed ora sono nel gruppo Fratres Papa Giovanni Paolo II di Arezzo. In certi periodi ho donato regolarmente, in altri ho dovuto sospendere per motivi di salute. Un anno posso dire di aver compiuto ben dodici trasfusioni, tra piastrine, plasma e sangue intero.

A dire il vero puntavo a raggiungere le trecento donazioni prima di compiere i settant’anni, il limite d’età massimo per donare, ma sono arrivato al numero notevole di 286.

Sono orgoglioso della strada che ho compiuto. Fare la mia ultima donazione durante la Giornata mondiale del donatore, il 14 giugno, è stato un modo bellissimo per celebrare il percorso di solidarietà di una vita intera."

 

"Siamo molto grati a Carlo per questo impegno di solidarietà che è durato così tanti anni" -  afferma il Presidente Regionale della Toscana Luciano Verdiani - " e speriamo che suo contributo preziosissimo alla cultura del dono faccia da esempio per molti altri."

Firma : Consiglio Regionale Fratres Toscana

Galleria immagini

Scopri tutti gli EVENTI del Consiglio Regionale Fratres Toscana

Leggi le NOTIZIE del Consiglio Regionale Fratres Toscana

  • La testimonianza di Carlo Mencarelli: "La mia ultima donazione? Durante la Giornata mondiale del donatore"

    19/06/2020

    Regionale Fratres Toscana
    "Qualche giorno fa, durante la Giornata mondiale del donatore, ho compiuto la mia ultima donazione. La 286esima. Ho insistito con il mio medico per donare il 14 giugno e concludere in bellezza il percorso iniziato circa cinquant’anni fa."  A scrivere queste parole il donatore Fratres Carlo Mencarelli, nella sua preziosa testimonianza pubblicata su ...

    ...segue

  • Coronavirus: dal 15 Giugno in Toscana test sierologico gratuito per i donatori periodici di sangue ed emocomponenti

    11/06/2020

    Regionale Fratres Toscana
    Il Consiglio Regionale Fratres della Toscana comunica, in modo congiunto e condiviso con la Consociazione Nazionale Fratres e DonatoriH24, per amplificare la diffusione della notizia, una grande conquista delle Associazioni del dono di sangue ed emocomponenti della regione. Dal 15 Giugno al 15 Dicembre infatti i donatori periodici, prenotati sul sistema AgenDona, se lo ...

    ...segue

  • PLASMATERAPIA IPERIMMUNE, STUDIO TSUNAMI SCELTO COME MODELLO PER LA SPERIMENTAZIONE NAZIONALE - LA FRATRES COMMENTA CON SODDISFAZIONE E GIOIA LA NOTIZIA

    14/05/2020

    Regionale Fratres Toscana
    Solo il 5 Maggio scorso avevamo condiviso, attraverso le dichiarazioni del Presidente Nazionale Fratres e la testimonianza di uno dei tanti donatori che si erano resi disponibili, la notizia della collaborazione della Fratres, attraverso le proprie articolazioni territoriali e i Gruppi di donatori coinvolti, alla sperimentazione effettuata dall'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (AOUP) ...

    ...segue

  • L'ULTIMA DONAZIONE DEL PRESIDENTE REGIONALE LUCIANO VERDIANI

    03/04/2020

    Regionale Fratres Toscana
    Questa mattina è stata la sua ultima donazione, non potrà più compiere quell’ormai abituale gesto di grande solidarietà. A raccontarlo è Luciano Verdiani, Presidente Regionale Fratres: “Questa mattina con una certa apprensione sono andato a donare per la 92° volta, non mi era mai successo di arrivare al Centro Trasfusionale particolarmente teso. ...

    ...segue

  • CORONAVIRUS: LA FRATRES LANCIA L'APPELLO #IOSTOATTENTOMADONO

    10/03/2020

    Regionale Fratres Toscana
      10/03/2020 COMUNICATO STAMPA FRATRES NAZIONALE In questo momento purtroppo, a causa del Coronavirus, che da fine Gennaio a ieri, 9 Marzo, ha contagiato 9.172 persone di cui 463 morte, sono diminuite - in tutte le regioni - le donazioni di sangue, mettendo in serio pericolo anche la vita di chi ne ha bisogno, nonostante che il Centro Nazionale Sangue (CNS) e il Comitato ...

    ...segue